BAIRES BLUE

Project Info:

PABLO BOBROWICKY, GUITAR

NORBERTO MINICHILLO, DRUMS, VIBES, MARIMBA, PIANO

FAUSTO TOZZI, BASS

 LO SPLEEN PORTENHO, IL BLUES DEL MAR DEL PLATA.

UNA MALINCONICA BUENOS AIRES CON DELLE MEMORABILI E SUGGESTIVE MELODIE

http://norbertominichillo.com.ar/

Il bellisimo "Baires Blue" disco di "musica universale" che colpisce e stupisce ascolto dopo ascolto.
Norberto Minichillo, grande artista presochè sconosciuto ai più, meriterebbe sicuramente un saggio analitico di tipo etnomusicologico. Nonostante la non più giovane età (era già attivo nella Buenos Aires dei primi '60), questo finissimo compositore/percussionista (marimba, batteria, piano e occasionale cantante dalla voce roca) lascia venire a galla uno spessore artistico profondissimo e un background culturale così complesso da spiazare anche l'appassionato più smaliziato. Oltre al jazz, l'atipico e originale percussionista sembra metabolizzare a suo modo tanto la visione d'insieme e l'arte dell'arrangiamento quanto una concezione del ritmo sofisticata, complessa, stratificata, di derivazione africano occidentale. Poi, emergono qua e là struggenti tributi ai tristi "canti d'esilio" canonizzati da Carlos Gardel e parentele con il grande Atahualpa Yupanqui e con il tango piazzolano, il qual ultimo è forse uno dei più alti esempi, a parte il jazz, di musica di derivazione folclorica diventata in poco tempo forma d'arte colta. Il bellisimo "Baires Blue" vede all'opera Minichillo con tutto il suo armamentario strumentale, affiancato dal bassita Guillermo Delgado che si distingue per il suono e il suo timing e il finissimo chitarrista Pablo Bobroiwicky, che sembra aver reinventato il linguaggio della sei corde: fate attenzione ai suoi imprevedibili interventi - scarni, obliqui, acidi, spesso dissonanti e tutt'altro che autocompiaciuti - sempre molto espressivi e ritmicamente impresionanti in "La Fallada", "Max Who ?", "Escape", e al sublime respiro e senso melodico di brani come "Retirada" e "A Veces" sia nell'enunciazione dei temi che nei suoi soli.. In due brani è presente Pablo Tozzi al basso, mentre in un altro interviene la cantante Rosa Piro. Impressionante la sintonia/sincronia fra i musicisti coinvolti in questo disco di "musivca universale", che colpisce e stupisce ascolto dopo ascolto.

Enzo Pavoni - Audioreview Qualità artistica 10 - Qualita Tecnica 10

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit. Perferendis, dolores, facere, corrupti delectus ex quidem adipisci tempore.

Illum molestias cupiditate eveniet dolore obcaecati voluptatibus est quos eos id recusandae officia. Cupiditate, voluptates quibusdam ipsum vel corporis laboriosam id est doloremque?